La bellezza

delle idee

Nasce Be, la prima collezione di gioielli prismatica come le donne che la indosseranno.

SINGULAR ATTITUDE

Perché i gioielli raccontano te.
Non quello che il mondo si aspetta.
Non l’esistenza degli altri.
Ma te e la tua esistenza.

Una collezione donna. Incastonata, come la sua vita.
Preziosa, come i suoi occhi. Forte, come la sua personalità.
Sinergica. Perché una donna non è mai una cosa sola, è sempre un mix. Un mix perfetto.

Be Bonato 1960 POP Bracelets I bracciali POP descrivono tutte le donne che sei. Scegli una delle 4 finiture disponibili e le tue Cube Note preferite in ceramica e metallo tra le proposte della nostra straordinaria collezione di charms. 

I braccialetti POP danno più ritmo alla tua vita. La musica è cambiata.

LA NOSTRA ARTE

Solo l’emozione disegna un gioiello.

La gioielleria non è un processo industriale.
Non si può disegnare senza emozione, senza cuore.

L’estro, l’inventiva, la maestria passa dalle menti di chi immagina e studia le collezioni fino alle mani di chi lo realizza. Solo così si può creare un’emozione da indossare.

Come nasce un gioiello Bonato?

Nasce innanzitutto dall’innata passione per l’arte della gioielleria.

Sì, arte. Perché un gioiello è una scultura e come tale va pensato, osservato, trattato. La sua forgiatura si tramanda di generazione in generazione con un metodo antico, attento che rispetta tutto il processo di stampo in cera, fusione del metallo, taglio e incastonatura della pietra.

È la pietra che sceglie il gioiello, che sceglie la sua forma. Sceglie, come una donna. Con la stessa decisione e sicurezza.

Sceglie dove si sente sicura, dove vuole stare. E da lì, da quella scelta, parte il processo creativo dei designer gioiellieri. La loro prima intuizione viene messa su carta, schizzata come solo un’ispirazione può essere.

Poi quell’idea, quella visione creativa viene affidata alla precisione del computer. E dalla precisione della progettazione digitale, il gioiello prende forma in un perfetto incastro tra estro manifatturiero e meticolosità scientifica.

Nulla è lasciato al caso. Nulla di imperfetto arriva alla donna. Perché il gioiello è un dono per chi lo indosserà, un regalo per tutte le donne.

È a loro che si pensa quando si guarda una pietra, se ne seleziona il taglio e la dimensione. Si pensa a farle risaltare, proprio come le gemme. E, esattamente come le pietre irregolari, sono loro a ispirarne l’utilizzo come vere muse.

Siamo dei sognatori realisti. 

Siamo dei visionari concreti.

Siamo degli artisti scientifici. 

Noi siamo tutto questo.
E i nostri gioielli, espressione della cultura e del gusto italiano, raccontano tutto questo. Da oltre 50 anni.
Perché? Perché tu possa mostrare al mondo quello che sei, al meglio, in ogni momento.

LA NOSTRA STORIA

Protagonisti dal 1960

Bonato Milano 1960 ha costruito la sua storia illuminando tre importanti palcoscenici:
Milano, Roma, Montecarlo.

Un percorso iniziato sfilando a Milano, capitale di moda e design italiani. Lì si è fatta conoscere, lì ha costruito il suo heritage. Continua la sua strada a Roma e dalla città eterna assorbe arte e cultura per aggiungere un altro pezzo al mosaico della sua personalità.
E così, con tutta la bellezza dell’italianità, conquista Montecarlo, patria dell’eleganza. Questo mix di culture completa l’anima dell’azienda, rendendola extra ordinaria.

Il percorso di Bonato Milano 1960 è ricco come i mondi dai quali attinge. È appassionato come il suo team. È internazionale come la sua carta d’identità.

Ecco perché il suo carattere è così forte e definito, proprio come quello delle donne.